Stoccafisso Ragno

Stoccafisso Ragno

52.7359.28

Lo stoccafisso è uno dei prodotti Norvegesi più amati in assoluto dagli italiani.
E’ un prodotto che racchiude il passato e il futuro per gusto e salubrità, per tradizione e innovazione. Un pesce selvaggio che vive in completa libertà nel mistero che avvolge le acque dell’Oceano Atlantico.

Durante l’ammollo il prodotto si reidrata riacquistando morbidezza e raggiunge

un peso pari al 40% in più del suo peso iniziale.

Informazioni aggiuntive

  • Ingredienti: Merluzzo (Gadus Morhua)
  • Provenienza: Oceano Atlantico – zona FAO 27
  • Shelf-life: 400 gg
  • Prezzo al Kg: € 52.00
  • Peso: (il peso può variare di pochi decimi essendo pesci selvaggi e quindi esemplari unici”)
  • Conservazione: 0/4°
  • Prodotto in: Nord della Norvegia – Isole Lofote
  • Distribuito da Foods Import dei F.lli Monti
Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Stoccafisso Ragno e Olive al Baccalà

 

Fase di ammollo - Come reidratare lo stoccafisso Ragno:

L'ammollo dello Stoccafisso Ragno è un'arte vera e propria che si tramanda da generazione a generazione e che varia da luogo a luogo. I principali luoghi d'Italia in cui viene praticata questa "arte" sono località di mare come Ancona, Genova e Napoli solo per citarne alcune. Noi vi daremo un suggerimento di ammollo.

    1. Ammollare (coprendo completamente con l'acqua) con acqua freddissima per 3/5 giorni
    2. Spaccatura dello Stoccafisso: tagliare a metà partendo dalla pancia e sollevare la spina dorsale per evitare la formazione di cattivi odori, eliminare tutte le parti viscerali rimaste (piccole zone di sangue, pellicine e pleura). Questa operazione si chiama toelettatura.
    3. Viene rimesso a bagno per 8/10 giorni per un totale di 12/15 giorni di ammollo.

 Per gli amanti di questo pesce – stoccafisso alla Castel Clementino

A cura di Gabriele Di Francesco

Ingredienti per 6 persone

  • uno Stoccafisso Ragno
  • 200 gr. di peperoni
  • 200 gr di cipolline in agrodolce
  • 10 alici marinate sottosale, lavate e spaccate
  • un vasetto di capperi
  • 50 gr. di tonno
  • 300 gr. di olive verdi snocciolate
  • mollica di pane secco
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • vino bianco secco
  • sale q.b.

Lasciare lo stoccafisso a bagno in acqua per 7 giorni.

Due volte al giorno continuare l’ammollo in acqua corrente per circa un’ora.  Dopo 4 giorni togliere la spina centrale. Durante questa operazioni badare di non danneggiare a pelle. Preparare il ripieno mescolando, in una ciotola capiente, il tonno, i capperi, i peperoni, le cipolline, le olive, le alici, il peperoncino, il prezzemolo e la molliva di pane. Aggiungete sale ed olio e aglio a piacere.

Con il ripieno, lasciato insaporire per almeno un’ora, riempire lo stoccafisso, curando che rimanga integro.

Legarlo quindi con uno spago nel senso della lunghezza e porlo in una pentola grande abbastanza da contenerlo intero, insieme con ¾ di olio e una parte di vino bianco.

Aggiungere acqua sufficiente per la cottura. Portare ad ebollizione e far cuocere per 4 ore. Se del caso aggiungere acqua calda durante la cottura.

Servire caldo.

Si consiglia in abbinamento con Trebbiano D’Abruzzo, Cantine Emidio Pepe.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stoccafisso Ragno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AVVISO Informiamo i gentili clienti che l'ultimo giorno utile affinchè l'ordine venga recapitato in tempo per Natale è il 19 dicembre. Tutti gli ordini ricevuti dopo tale data saranno gestiti e spediti dopo il 2 gennaio. Rimuovi